Giuliano Kremmerz - Opera Omnia
PROFILI BIOGRAFICI – Gerolamo Moggia

PROFILI BIOGRAFICI – Gerolamo Moggia

GIULIANO KREMMERZ – OPERA OMNIA

Kremmerz - Giuliano Kremmerz

PROFILI BIOGRAFICI

dei personaggi che compaiono nella Storia Documentata

della Fratellanza Terapeutico-Magica di Miriam e del Grande Oriente Egizio

– a cura della Redazione –


Gerolamo Moggia

(Pignone (SP) 1872 – Luserna San Giovanni (TO) 1952)

Gerolamo Moggia
Gerolamo Moggia

Si formò come predicatore e latinista presso i Francescani e ricevette gli ordini nel 1895.

In seguito a un periodo di crisi spirituale negli anni 1901-1902, lasciò il convento per entrare nella Chiesa evangelica valdese, seguendo così i propri aneliti di libertà di pensiero.

Consacrato nel 1908, fu pastore in diverse località pugliesi (Grotte, Corato e Bari) ed entrò così in contatto con l’Accademia Pitagora.

Divenne discepolo osirideo di Kremmerz, per incarico del quale tradusse alcuni classici dell’Alchimia: Il filo di Arianna, Il libro di Alchimia e il Sogno Verde, Rosarium Philosophorum e, insieme a Verginelli, la Chymica Vannus.

Alla fine della seconda guerra mondiale si trasferì prima a Zara e infine a Luserna San Giovanni (TO).

In quella comunità lasciò il ricordo di una persona colta e istruita, ma al tempo stesso di animo semplice ed umile.

error: