Giuliano Kremmerz - Opera Omnia
Kremmerz – USI E ABUSI – Medicina Dei

Kremmerz – USI E ABUSI – Medicina Dei

GIULIANO KREMMERZ – OPERA OMNIA

Kremmerz - Giuliano Kremmerz

USI E ABUSI SUBITI DALLE OPERE DI GIULIANO KREMMERZ

“MEDICINA DEI”

Abbiamo voluto inaugurare questo spazio della nostra rubrica con “Medicina Dei”, una tra le opere più pregevoli di Giuliano Kremmerz, e forse una delle meno conosciute, perché più di ogni altro scritto del Maestro ha subito tagli e manipolazioni.

L’opera venne pubblicata per la prima volta in quattro puntate sulla rivista “Mondo Occulto” della Casa Editrice Partenopea di Napoli:

1a puntata: anno I (1921), n° 6, novembre-dicembre, pag.241-251;

2a puntata: anno III (1923), n° 1, gennaio-febbraio, pag.3-11;

3a puntata: anno III (1923), n° 2, marzo-aprile, pag.49-59;

4a puntata: anno III (1923), n° 5, settembre-ottobre, pag.197-204.

Le quattro puntate vennero riunite poi in un unico volume assieme all’opera del Dott. Köci B., “Della guarigione spirituale”, sempre a cura della Casa Editrice Partenopea di Napoli, 1934.

Nel 1951, venne pubblicato il primo volume della cosiddetta “Opera Omnia” di Giuliano Kremmerz, un’opera che veramente “omnia” non sarà mai. I tre volumi che la costituiscono, infatti, raccolgono soltanto gli scritti principali del Maestro, molti dei quali in forma ridotta, oppure rivisti e corretti coerentemente con la filosofia promulgata dalla C.E.U.R., dichiaratamente massonica ed evoluzionista.

L’Opera, tuttavia, pur se incompleta e parzialmente rivista, ha avuto il grande merito di far conoscere Kremmerz alla nuove generazioni, grazie principalmente alla sua prima ristampa per conto delle Edizioni Mediterranee di Roma, nella metà degli anni ‘70.

Dagli anni ’50 fino ai primi anni ‘80, infatti, le uniche opere di Kremmerz circolanti erano quelle contenute nell’ “Opera Omnia”.

Medicina Dei” venne inserita nel secondo volume dell’ ”Opera Omnia”, pubblicato nel 1954. Per motivi non precisati il testo originale venne tagliato selvaggiamente, riducendo l’opera originale di circa il 50%.

Di tutti i tagli operati dalla C.E.U.R. sulle opere di Giuliano Kremmerz, questo fu il più eclatante.

*  *  *

Riportiamo di seguito il testo integrale dell’opera, evidenziando i paragrafi, le frasi, le parole e le note omesse nell’edizione C.E.U.R.

error: